Criteri di ammissione

Struttura del progetto e come farne parte

Sul web

Il “Registro Nazionale Vetrinisti e Visual Merchandiser” è già online, pubblicamente visibile e consultabile da chiunque sul web tramite i domini www.registrovetrinisti.it e www.albovetrinisti.it

A breve saranno introdotte delle sezioni chiuse alle quali potranno accedere solo i soci.
Il Registro è di pubblico dominio per permettere agli aderenti il Progetto di poter essere visibili e consentire ad aziende, negozi, gruppi, enti, istituti e privati di cercare le figure di loro interesse

Struttura amministrativa e gestionale

Il “Registro Nazionale Vetrinisti e Visual Merchandiser” è uno strumento di promozione e valorizzazione controllato e gestito dall’”Associazione Culturale Arte Vetrinistica Italiana” che ne è amministratrice e coordinatrice nonché riferimento unico per qualsiasi necessità o informazione.

Perchè l’associazione culturale “Arte vetrinistica italiana”

L’Associazione viene legalmente denominata con l’esatta definizione della professione poiché nasce con l’obiettivo di preservare, codificare, sancire e collocare la professione del Vetrinista quale eccellenza artigianale artistica italiana riconosciuta nel mondo:
L’Associazione ha già intrapreso il complesso percorso di ricerca storica della professione e del censimento degli attori che l’hanno resa famosa con la finalità di incrementare il prestigio degli attuali operatori e offrire ai giovani dei punti di riferimento culturali e delle figure alle quali ispirarsi.
Nel contempo l’Associazione sta attuando un opera di patrimonializzazione dell’Arte Vetrinistica con l’acquisizione di documenti, testi, immagini e quant’altro sia utile al fine di descrivere dettagliatamente la genesi e la storia della professione.
L’Associazione riconosce i Visual Merchandiser che operano con mansione elevata di progettazione e allestimento della vetrina assimilandoli al Vetrinista.

Finalità del registro

Il “Registro Nazionale Vetrinisti e Visual Merchandiser” nasce con gli obiettivi ben definiti di:
– Offrire una chiara e forte rappresentatività agli operatori del comparto dando loro strumenti efficaci.
– Diffondere ed affermare la conoscenza e la cultura sulle specifiche professioni.
– Creare occasioni di scambio e confronto sul territorio europeo.
– Porsi come unico riferimento nazionale per la formazione rivolta a chi vuole entrare in questo mondo
e nel contempo offrire una elevata opportunità di aggiornamento professionale e culturale agli operatori
attraverso corsi, seminari, workshop e pubblicazioni.
– Qualificare gli operatori e renderli pubblicamente visibili in una prestigiosa vetrina
– Promuovere le professioni e le figure presso aziende di ogni ordine e grado
– Incrementare le opportunità di lavoro sia per i neo titolati che per i professionisti
– Offrire uno strumento di valore per l’orientamento formativo.
– Essere un punto di riferimento per chiunque necessiti di una azione lavorativa o formativa in queste aree

Per i professionisti

Oltre al Registro vero e proprio nel quale i neo titolati ed i professionisti sono suddivisi in specifiche sezioni nonché per regione di operatività e per la prima volta in assoluto sono stati studiati e redatti i seguenti strumenti:

Il codice etico e deontologico per le figure del Vetrinista e del Visual Merchandiser
– Il listino professionale nazionale di riferimento dettagliato nei vari interventi e livelli
Le norme in materia di Diritti d’Autore

Mai prima d’ora erano stati creati dei punti fermi su questi aspetti così fondamentali, tali importanti strumenti permettono ai professionisti associati di porsi sul mercato con maggiore forza, qualifica e determinazione avendo nel contempo qualcosa di tangibile e serio da condividere con i clienti per avvalorare la vostra persona ed il vostro operato.

Chi può entrare nel registro?

– Chiunque operi nelle aree dell’Arte Vetrinistica e del Visual Merchandising a qualsiasi livello.
– Gli allievi neo titolati che abbiano frequentato un percorso formativo riconosciuto dal Registro.
– Come soci sostenitori tutte le aziende o i professionisti che affiancano questo mondo o intendono supportarne la promozione e le finalità.

Come faccio per comparire nel registro come professionista?

La presenza nel Registro è subordinata all’iscrizione all’Associazione Culturale Arte Vetrinistica Italiana la cui quota di adesione è stabilita in Euro 20,00 all’anno.
Una volta iscritti all’Associazione si può inoltrare la richiesta di comparire sul Registro come libero professionista.
La richiesta deve essere corredata di una sintetica documentazione comprovante la professionalità del richiedente (foto di lavori significativi, biglietto da visita, eventuali titoli o attestati).
Dopo che l’apposita Commissione ha deliberato l’accettazione del candidato, lo stesso dovrà compilare la modulistica che gli verrà consegnata, fornire la foto che sarà pubblicata sul suo profilo e provvedere al versamento della quota di Euro 100,00 sulle coordinate indicate.
La quota è annuale e dovrà essere rinnovata entro il 31 gennaio; il mancato versamento comporterà l’oscuramento del profilo sul Registro.

Come fare per comparire nel registro come docente?

La presenza nel Registro è subordinata all’iscrizione all’Associazione Culturale Arte Vetrinistica Italiana la cui quota di adesione è stabilita in Euro 20,00 all’anno.
Una volta iscritti all’Associazione si può inoltrare la richiesta di comparire sul Registro come docente
La richiesta deve essere corredata di una sintetica documentazione comprovante la professionalità del richiedente (storico come docente, materie specialistiche, eventuali titoli o attestati).
Dopo che l’apposita Commissione avrà deliberato l’accettazione del candidato, lo stesso dovrà compilare la modulistica che gli verrà consegnata, fornire la foto che sarà pubblicata sul suo profilo e provvedere al versamento della quota di Euro 500,00 sulle coordinate indicate.
La quota è annuale e dovrà essere rinnovata entro il 31 gennaio; il mancato versamento comporterà l’oscuramento del profilo sul Registro.

Come fare per comparire nel registro come allievo?

La presenza nel Registro è subordinata all’iscrizione all’Associazione Culturale Arte Vetrinistica Italiana la cui quota di adesione è stabilita in Euro 20,00 all’anno.
Tale quota permette all’allievo di comparire automaticamente sul Registro nell’apposita sezione.
Per poter essere inserito nel registro l’allievo dovrà aver frequentato una scuola riconosciuta dal Registro a garanzia del percorso formativo effettuato.
La Scuola che intende iscrivere i propri allievi dovrà farne richiesta al Registro che provvederà, previa presa visione della serietà e comprovata professionalità della richiedente, nonché della bontà del piano didattico, ad inviare la modulistica necessaria da far compilare agli allievi.
Sarà cura della scuola far pervenire al Registro la documentazione correttamente compilata e la contabile del versamento delle quote riferite ad ogni allievo.
Nell’arco di 30 gg il Registro provvederà all’invio delle tessere nominative ed alla pubblicazione dei profili sul Registro
La quota è annuale e dovrà essere rinnovata entro il 31 gennaio; il mancato versamento comporterà l’oscuramento del profilo sul Registro.

Manleva

Le finalità del Registro sono puramente promozionali e riservate agli aderenti al Progetto in regola con la quota annuale.
Tutti i dati pubblicati relativi alle figure sono stati forniti dagli aderenti stessi i quali sono gli unici responsabili di quanto pubblicato.
Gli eventuali contatti di lavoro che si creano tra le parti (figure iscritte al Registro e attività o utenti esterni) saranno direttamente gestiti dalle stesse, manlevando l’Organizzazione da qualsiasi responsabilità in ogni ambito.
Il progetto è controllato e gestito dall’Associazione Culturale Arte Vetrinistica Italiana.

 

Figure professionali

Docenti

Scheda dettagliata

Vetrinisti Senior

Scheda dettagliata

Vetrinisti Junior

Scheda dettagliata

Neo Titolati

Elenco

Indirizzo

Via Comunale delle Corti, 54
31100 Treviso (TV)

Telefono

Tel. 0422.911476
Cel. 336.422238

E-Mail

info@registrovetrinisti.it

h

Codice Fiscale e P.IVA

C.F.: 94158210263